IMI EDN » Terapia laser per il trattamento della malattia parodontale

Terapia laser per il trattamento della malattia parodontale

Prenota una visita
Chiama il numero verde!

Scegli il protocollo minimamente invasivo e non doloroso che elimina i sintomi e le cause della parodontite, con la certezza di guarire

Terapia non chirurgica della parodontite

Nel trattamento della malattia parodontale, una diagnosi tempestiva e trattamenti adeguati possono fare la differenza. Nei centri IMI-EDN, il team di ricercatori ha sviluppato nel corso degli anni trattamenti e terapie minimamente invasive che rappresentano oggi una concreta alternativa alla tradizionale tecnica chirurgica.

Il protocollo PERIOBLAST™ utilizzato nei centri IMI-EDN si basa sull’utilizzo sistematico e combinato del microscopio operatorio e del laser ad alta potenza, e permette nella maggioranza dei casi di trattare la parodontite senza ricorrere alla chirurgia tradizionale, che quasi mai da sola riesce a garantire un’effettiva risoluzione della patologia e delle sue recidive.

PERIOBLAST™ offre una concreta possibilità di guarigione dalla patologia e un sensibile abbattimento dello stress fisico ed emotivo del paziente, per una più rapida gestione terapeutica e post-terapeutica.

Più di tutto, assicura la reale eliminazione dei sintomi e delle cause della piorrea: i batteri parodontali.

I vantaggi del protocollo PERIOBLAST™ per il trattamento della malattia parodontale

  • Il trattamento è non chirurgico, minimamente invasivo e non doloroso per il paziente
  • Nella maggior parte dei casi non è necessaria anestesia
  • Eliminazione immediata del sanguinamento gengivale
  • Riduzione o eliminazione del problema della mobilità dei denti
  • Eliminazione dei disagi fisici e psicologici dovuti all’intervento chirurgico
  • Chiusura delle tasche parodontali
  • Rigenerazione spontanea dei tessuti parodontali come osso e legamento
  • Maggiore percentuale di successo
  • Facile risoluzione delle recidive (ricadute)
  • Corretta gestione delle forme aggressive (parodontite giovanile) o refrattarie alle terapie tradizionali
  • Riduzione dei costi biologici ed economici

Visita medico-specialistica
per la cura della parodontite

70€

Protocollo PERIOBLAST™: percorso terapeutico, tempi e risultati

Il percorso terapeutico per laguarigione della parodontite nei centri IMI-EDN è sempre personalizzato e legato alle diverse esigenze di ogni paziente.

Check-preliminare e fase diagnostica

A partire da una prima visita approfondita, nella quale si raccolgono e studiano anamnesi, stile di vita e abitudini della persona, si passa poi alla fase diagnostica genetica, microbiologica ed enzimatica, per comprendere il grado infiammazione dei tessuti parodontali e la risposta del sistema immunitario alla malattia. Questo step è del tutto indolore e non invasivo.

Ablazione meccanica al microscopio e sedute di laser ad alta potenza

Si procede alle sedute di ablazione meccanica al microscopio e alle sedute di laser ad alta potenza, della durata rispettiva di circa una e tre ore. Laddove necessario, è possibile suddividere questo processo in più sedute per il comfort del paziente. Le sedute sono suggerite ogni 3-4 giorni, in modo che i batteri parodontali non abbiano il tempo di replicarsi e i tessuti parodontali possano rigenerarsi grazie all’azione biostimolante del laser.

In caso di parodontite cronica di media gravità, la risoluzione può essere possibile con 1-2 sedute di ablazioni meccaniche al microscopio e 4-5 sedute di laser ad alta potenza.

Ablazione meccanica al microscopio e sedute di laser ad alta potenza

Si procede alla ripetizione delle analisi microbiologiche per essere certi di aver eliminato la carica batterica ed aver raggiungo uno stato di guarigione clinica. Il paziente riscontrerà già miglioramenti oggettivi come la cessazione del sanguinamento e del fastidio gengivale, l’assenza della sensibilità al caldo ed al freddo e la scomparsa dell’alitosi.

Lo specialista parodontologo si accorderà infine con il paziente per un adeguato piano di mantenimento, in modo da evitare recidive e ricadute: il follow-up consiste in genere in 2-3 sedute di igiene al microscopio all’anno e ripetizione annuale del test microbiologico per valutare la carica batterica dei patogeni parodontali.

Chi è IMI-EDN

Fondati nel 2007 dal dottor Francesco Martelli, i centri odontoiatrici IMI-EDN trattano tutte le patologie del cavo orale e si caratterizzano in particolare per la terapia non invasiva e biologicamente guidata della Malattia Parodontale, finalizzata alla risoluzione dei danni anatomici, funzionali ed estetici a essa collegati.

La missione di IMI-EDN è garantire a ogni paziente le migliori terapie odontoiatriche attraverso l’impiego delle più avanzate tecnologie disponibili. Ogni giorno, operiamo secondo un concetto di Odontoiatria più evoluto, meno invasivo e sempre più calibrato sulla persona nel suo complesso, con il preciso obiettivo di trovare nuovi modi per mantenere la salute e migliorare il benessere dei nostri pazienti.

I centri IMI-EDN in Italia

Da Nord a Sud, siamo presenti in Italia con i nostri centri.
Individua quello più vicino a te e fissa subito un appuntamento con i nostri specialisti.

Scrivici per fissare un appuntamento
Torna su