Cos’è la parodontite

EXCELLENCE DENTAL NETWORK

Prenota una visita

Chiama il numero verde

La parodontite, conosciuta anche con il nome di piorrea, è un’infezione batterica e virale che causa un’infiammazione cronica dei tessuti preposti a sostegno dei denti (parodonto), ossia: osso, cemento radicolare, legamento parodontale e gengive.

I tessuti aggrediti dalla malattia parodontale subiscono tutti un danno, che si diversifica a seconda della gravità dell’infezione stessa ed anche della risposta del sistema immunitario dell’ospite. In ogni caso, un trattamento scorretto (o mancato) della parodontite porta sempre ad un’evoluzione della malattia.

La parodontite, nel suo stadio terminale (più grave) porta alla perdita dei denti che può avvenire in tempi più o meno rapidi.

Proprio in considerazione della gravità della patologia, è fondamentale prestare particolare attenzione a qualunque sintomo di questa infezione. È necessario cercare di prevenire la parodontite.È fondamentale, innanzitutto, una corretta igiene orale (i denti vanno lavati ogni giorno, almeno tre volte e, allo spazzolamento, è bene associare presidi quali filo interdentale e collutorio), ma anche programmare visite di controllo periodiche dal proprio dentista.

Malattia Parodontale

Test di autovalutazione

Test di autovalutazione

Cosa fare se si soffre di parodontite?

Anni di studio e ricerca sulla malattia per un trattamento minimamente invasivo

Chi soffre di parodontite può trovare un valido e fondamentale supporto nelle tecniche applicate presso le cliniche IMI-EDN a seguito di anni di studio e ricerca sulla malattia.

Le cliniche IMI-EDN utilizzano, nella gestione della malattia parodontale, tecnologie minimamente invasive e praticamente indolori per il paziente. In particolare si tratta di sedute di terapia meccanica e di laser operate tassativamente con l’ausilio del microscopio operatorio, che permettono di curare la parodontite senza ricorrere alla chirurgia.

Diversamente dalla terapia chirurgica tradizionale, che spesso non si rivela risolutiva per il paziente perché non è in grado di intervenire sulle cause quanto piuttosto sui sintomi, il protocollo IMI-EDN, se eseguito in maniera completa in tutte le sue fasi,  si rivela risolutivo perché agisce eliminando i batteri patogeni che causano la parodontite anche nelle aree del cavo orale non raggiungibili dai farmaci.

Prenota una visita ora!

Nel caso di disservizio del numero verde verrà inviato un sms informativo

©2020 Prevenzione e Servizi Sanitari Srl | P.IVA 05723190483 - Isc.rea FI-569491 - Cap.soc. 50.000 i.v. | All rights reserved | SEO by Naxa