Il legame tra alitosi e parodontite

EXCELLENCE DENTAL NETWORK

Prenota una visita

Chiama il numero verde

Home 9 La parodontite: una patologia da non sottovalutare 9 Il legame tra alitosi e parodontite

L’alitosi – detta anche bromopnea – è banalmente chiamata “alito cattivo” e si riferisce all’odore sgradevole dell’alito. Di norma, questo disturbo può essere causato da vari fattori, anche interconnessi, ma non va mai dimenticato che l’alitosi è uno dei più importanti campanelli d’allarme della parodontite.

La bocca, dove l’alitosi si sviluppa, rappresenta una entità anatomofunzionale che costituisce sia il tratto iniziale dell’apparato respiratorio che di quello digerente: questo significa che l’aria emessa dalla bocca si compone anche dell’aria proveniente dagli spazi oro e nasofaringei, dalla trachea, dai polmoni. Talvolta, l’odore dell’alito può anche essere condizionato dal contenuto gastrico.

L’alitosi si può distinguere in temporanea e pura. La prima non è un vero e proprio disturbo e di norma si concentra in determinati momenti della giornata (come al mattino), mentre la seconda è la vera e propria bromopnea.

Malattia Parodontale

Test di autovalutazione

Test di autovalutazione

Le cause dell’alitosi

Mai sottovalutare uno tra i più importanti sintomi della malattia parodontale

Le cause dell’alitosi possono essere di tipo orale o non orale.

Tra le cause orali dell’alito cattivo figurano:

  • Gengiviti
  • Parodontiti
  • Perimplantiti
  • Patina linguale e/o alternazioni anatomiche della lingua
  • Carie
  • Pulpiti
  • Cattiva igiene orale
  • Xerostomia
  • Alterazioni della mucosa

Per quanto riguarda invece le cause non orali dell’alitosi, esse includono:

  • Malattie otorinolaringoiatriche
  • Malattie gastrointestinali come ernia iatale, infezioni da Helicobacter pylori
  • Diabete mellito
  • Malattie epatiche
  • Malattie renali
  • Malattie metaboliche e sistemiche
  • Malattie bronchiali e polmonari
  • Cibi altogeni, fumo, alcol e farmaci

In particolare, IMI-EDN si concentra sull’alitosi come sintomo della malattia parodontale (conosciuta anche con il nome di parodontite o di piorrea). Si tratta di un segnale da non sottovalutare e che merita sicuramente un’indagine più approfondita.

Proprio per valutare la corretta modalità di intervento, è opportuno stabilire con esattezza la causa dell’alito cattivo. I medici specializzati di IMI-EDN saranno lieti di accompagnarti in un percorso diagnostico altamente specializzato e tecnologico, totalmente finalizzato alla salute della bocca.

Prenota una visita ora!

Nel caso di disservizio del numero verde verrà inviato un sms informativo

©2020 Prevenzione e Servizi Sanitari Srl | P.IVA 05723190483 - Isc.rea FI-569491 - Cap.soc. 50.000 i.v. | All rights reserved | SEO by Naxa