I professionisti della parodontite

Sondaggio parodontale Informatizzato

Excellence Dental Network

Cos’è il sondaggio parodontale informatizzato.
Si tratta di una manovra indolore e minimamente invasiva che si effettua con la sonda parodontale, strumento millimetrato e standardizzato, che deve essere inserito fra dente e gengiva fino a raggiungere il fondo del solco gengivale.

Questo esame rileva:

  • La misura della profondità della tasca (tasche oltre i 4mm sono da ritenersi patologiche)
  • La misura in millimetri di recessione gengivale, ossia la distanza tra margine gengivale e linea di passaggio tra smalto e cemento
  • La presenza di tartaro sottogengivale (se questo è presente, si avverte con la sonda una sorta di scalino)
  • La presenza di pus e sanguinamento, principali segni della presenza di infezione e infiammazione
  • Il coinvolgimento o meno di forcazione nei denti pluriradicolari
  • La mobilità dentaria

heading

IMG_3849-6
Il rilevamento della misurazione viene fatto in 6 punti per dente, con una forza di sondaggio di 20-30 grammi, sufficiente a non ledere i tessuti.

Tutte queste misurazioni vengono registrate su un apposito prospetto grafico delle arcate dentarie, in modo che anche il paziente abbia un’idea dello stato di salute della propria bocca.

Il sondaggio è perciò fondamentale per determinare lo stato di avanzamento della malattia parodontale e differenzia i pazienti affetti da gengivite da quelli affetti da parodontite.

Ha, inoltre, lo scopo di aiutare il paziente a riconoscere un problema del cavo orale, è indispensabile per il clinico per individuare i focolai infettivi in cui agire durante la terapia per impedire il dilagare dell’infezione e rileva il livello di efficacia della terapia nel tempo.

Per maggiori informazioni o prenotare una visita